B&B SEGONZANO: un progetto co-finanziato dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale.

 

 

Il B&B Segonzano, con sede a Segonzano (TN) è beneficiario del Programma di Sviluppo Rurale, ovvero lo strumento del Fondo Europeo Agricolo (FEASR) attraverso il quale la Provincia Autonoma di Trento realizzerà dal 2014 al 2020 interventi che orientano lo sviluppo della Trentino secondo le finalità delle politiche comunitarie e dei fabbisogni del contesto territoriale.

Grazie al co-finanziamento del FEASR e con la preziosa collaborazione del GAL Trentino Centrale, siamo riusciti a recuperare un edificio storico situato sulla strada principale di Segonzano, a pochi metri dalle famose Piramidi. L’intervento si è occupato del recupero edilizio e della messa in sicurezza della struttura ad uso turistico. La scelta dei materiali è stata fondamentale, abbiamo prediletto materiali naturali, da fonti etiche: dagli intonaci fino ad arrivare ai pannelli fotovoltaici sul tetto. La ristrutturazione si è occupata dell’esterno dell’edificio e del recupero della parte interna, dove sono stati ricavati 1 zona comune con una cucina completamente attrezzata e 4 stanze, tutte dotate di servizi autonomi, e finemente arredate prediligendo materiali naturali come il legno e l’argilla.

 

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014/2020 – MISURA 19 “SOSTEGNO ALLO SVILUPPO LOCALE LEADER”

Iniziativa realizzata con il cofinanziamento del FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale) e con Fondi Statali e Provinciali – L’Europa investe nelle zone rurali

 

Denominazione intervento

AZIONE 6.4.b- Avvio dell’attività nell’ambito della ricettività minore: realizzazione B&B

 

Obiettivo

Recupero e valorizzazione del patrimonio edilizio locale, rivitalizzando il centro abitato.

  • Spesa ammessa a contributo € 89.571,01.
  • Contributo concesso (pari al 40%) € 34.786,35.

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento vi consigliamo di visitare Il sito del GAL Trentino Centrale, il sito del PSR  e della Commissione europea dedicato al FEASR.

Questo slideshow richiede JavaScript.